Sep
18
2011
Nuovi sitelink, come si ottengono e come si eliminano
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
Nuovi sitelink, come si ottengono e come si eliminano0su 50 utenti.

sitelinkE' da qualche mese ormai che sono usciti i nuovi sitelink, solo che, essendo estate non avevo ancora trovato un attimo libero per scrivere questo articolo, fra una vacanza e l'altra.

Ma torniamo alla questione del post, i sitelinks, avete presente com'erano quelli vecchi?

vecchi sitelinkErano proprio così, più sintetici, più stilizzati e che, sopratutto, occupavano molto meno spazio rispetto a quelli di adesso.

Ma come si ottengono questi sitelink?

Purtroppo per i webmaster non è possibile attivarli ma, bisogna aspettare che Google ritenga che il vostro sito sia di fondamentale importanza per quanto riguarda una data ricerca.

Come nel caso della immagine qui a sinistra.

I sitelink di ora invece sono cambiati, occupano molto più spazio, all'incirca 3 volte tanto, sono più dettagliati, con una piccola descrizione per ogni link interno.nuovi sitelink

Ma come si eliminano sitelink inutili?

Entrando negli strumenti per webmaster di Google, in configurazione sito, sitelink, e da lì è possibile declassare i link interni, in questo modo non compariranno più fra i risultati.

Quanto sono utili i sitelink?

Bè, non c'è bisogno di dire che, soprattutto con i nuovi sitelink, lo spazio occupato all'interno della prima pagina è 1 terzo di quest'ultima, dando così di fatto, moltissima visibilità al nostro sito ed alle sue sezioni interne.